Finalista al
Premio Rill 2006
con l'horror 'Vieni a vedere'

20 Gennaio 2022

Domenico Modugno

Non nasce come cantante o cantautore, ma come attore. Proprio così.
20 Gennaio 2022

Gino Bartali

Quanta strada nei miei sandali/ Quanta ne avrà fatta Bartali/ Quel naso triste come una salita/ Quegli occhi allegri/ Da italiano in gita/ Parto da qui, dalla canzone che Paolo Conte dedicò a Gino Bartali, e che già ne accenna il profilo.
24 Ottobre 2021

Quentin Tarantino

Mi sono a lungo interrogata, dopo aver letto l’intervista al grande regista Quentin Tarantino, sulla liceità etica, morale, filiale, relativa alla sua decisione di non dare nemmeno un dollaro a sua madre, nonostante lei sia povera e lui un uomo ricchissimo.
21 Ottobre 2021

Niccolò Ammaniti: Anna

Come non leggere il libro, dopo aver visto e sofferto il film, con gli occhi e il fiato incollati allo schermo?
21 Ottobre 2021

Walt Disney

Una leggenda mondiale nel campo dell’animazione, e su di lui si raccontano cose da leggenda, ad esempio che non sarebbe morto, ma si sarebbe fatto ibernare.
21 Ottobre 2021

Due vite

Emanuele Trevi, che con questo libro si aggiudica il premio Strega di quest’anno, descrive la sua amicizia con lo scrittore Rocco Carbone e la scrittrice Pia Pera, amici anche tra di loro.

Qualcosa su di me


M i chiamo Norma D'Alessio e di mestiere faccio la pediatra, che mi piace di più chiamarlo mestiere. Per impegno e passione, la scrittrice ondivaga e anche speleologa. Ho fatto discese nella fiaba, nella poesia, nel teatro, nelle storie dei racconti e dei romanzi e nel giornalismo. Non so cosa mi piace di più. Mi piace scrivere, ecco. Come se non ci fosse un domani. Comunicare. Scrivere all’ombra della propria ombra. Scrivere per parlare coi vivi e coi morti… Poi mi piace cercare sassi e animarli.