Articoli

 
24 Marzo 2021

Pet Therapy

A ben pensarci è proprio da tanto, cioè da circa tre anni, che io frequento costantemente la serenità, e pur non volendo fare su di me chissà quale scavo archeologico, alla fine qualche domanda me la sono posta. Ed ecco qua la risposta: senza averlo programmato, sono dentro una sorta di Pet therapy.
24 Marzo 2021

Luciano Pavarotti

Luciano Pavarotti, modenese doc, insieme alla sorella Gabriella di 28 anni più giovane, era figlio di un fornaio dell’Arma dei Carabinieri, eppure fu quell’umile fornaio a trasmettergli la passione per la lirica, che germogliò dentro di lui sino a dare i meravigliosi frutti che tutti conosciamo.
23 Marzo 2021

Mohamed Bzeek

Lo ammirano in tanti, ed io desidero narrare la sua storia perché bella e incoraggiante, in un panorama sociale troppo spesso arido ed egoista. Non ultimo, perché ne è protagonista un uomo, laddove invece è sempre l’amore materno ad essere magnificato. Quest’uomo dalla folta barba scura, che chiamano Papà Coraggio, oggi ha 65 anni. Di origini libiche, vive nella contea di Los Angeles, nella città di Azusa.
23 Marzo 2021

ll grande me

Sono recidiva, e bene me ne viene. Che io ricordi, è stato sempre così. Mi riferisco ai libri. Quando leggo un autore per me nuovo, e il libro mi entusiasma, ne cerco subito altri, nel desiderio di verificare se è solo quel libro che mi è piaciuto o è proprio la sua scrittura ad affascinarmi. Così, dopo la lettura de ‘La figlia femmina’, di Anna Giurickovic Dato, che è la sua bellissima opera prima, ho subito acquistato il suo secondo libro, ‘Il grande me’.
19 Marzo 2021

Chopin e George Sand

Se si potesse di nuovo viaggiare, viaggiare con tranquillità intendo, com’era una volta, so già dove andrei. Mi piacciono i luoghi di mare, il clima dolce e se possibile l’abbinamento con un percorso che sia anche culturale. Andrei a Maiorca, perché non l’ho mai vista, e perché è stata meta di vacanza per due amanti famosi: Fryderyk Chopin e George Sand.
19 Febbraio 2021

La casa di Tuam

Nel 2015 nella città irlandese di Tuam, le segnalazioni di Catherine Corlesse, una studiosa di storia, madre di quattro figli, denunciano per l’ennesima volta sospetti abusi su minori e loro inspiegabili morti avvenute anni prima in una locale casa di accoglienza per donne incinte e bambini. Il governo irlandese si decide a istituire la Mother and Baby Home commission of investigation, le cui indagini andranno avanti per ben cinque anni.
5 Febbraio 2021

Aldo Fabrizi

Aldo Fabrizi fu attore (comico e drammatico), sceneggiatore, regista, produttore, doppiatore, cuoco e poeta. Più di ogni altra cosa, fu maestro di Romanità. Un neorealista prima del neorealismo, prima di Rossellini. Un uomo dalla potente ironia.
18 Gennaio 2021

Frida Khalo

Tutte le più belle promesse sembrarono sorridere alla messicana Frida Khalo dagli occhi di pece. Ma tutte, tranne quella dell’arte (e non è poco) e di un grande amore (e non è poco), furono disattese. E la sua vita passò per lunga parte tra atroci sofferenze, così che i suoi quadri più intensi ed espressivi, furono quelli della ‘liberazione’, cioè dei mesi in cui si accorse che la sua esistenza volgeva al termine, e lei, insieme alla sua gamba ormai amputata (per i bambini era sempre stata Frida pata de palo –zampa di legno-), finalmente depositava il suo fardello.
16 Gennaio 2021

Eduardo e Peppino De Filippo

Quanto ci fa ricchi il retaggio dei libri! Mi vengono in mente le parole di Vittorio Gassman, ascoltate in una vecchia intervista che lui rilasciò: faccio un lavoro che mi piace, e mi pagano pure! Ecco. Si può stare in poltrona, a letto o sul divano con un libro tra le mani e leggere, viaggiare così senza muoversi e alla fine di quel viaggio ricevere una preziosa eredità.
13 Gennaio 2021

Vincenzo Muccioli

Il solo approssimarmi a scrivere di lui, mi turba. Cercherò di viaggiare nella sua vita e nel suo fare, e quindi nelle parole, usando delicatezza. Per quante volte i media lo hanno attaccato, (per affinità di accanimento mediatico mi viene in mente Enzo Tortora), ci dovrebbe essere una volta in cui ognuno di noi si rivolge a lui con gentilezza.
28 Dicembre 2020

Marcello D’Orta

Credo che meriti di essere ricordato Marcello D’Orta, maestro elementare, che fu per molti anni scrittore e solo per quindici maestro, ma preferiva essere chiamato così, perché lui sosteneva che se nella vita sei stato maestro, maestro rimani per sempre.
15 Dicembre 2020

Piromani

Piromania è l’ossessione per il fuoco, che si tramuta in un desiderio irrefrenabile di generare fiamme, dunque appiccare incendi. Ne parlo perché il paese dove sono nata abito e lavoro, Sarno, è ‘paese di frana’ e di nuovo vive, in questi giorni, momenti drammatici per via degli incendi appiccati d’estate.
11 Dicembre 2020

La figlia femmina

Da un lato, la giovane età della scrittrice; dall’altro, la sua scrittura così piena! Siamo sicuramente di fronte a un talento letterario, e credo si farà molta strada, questa trentunenne calabrese, Anna Giurickovid Dato, che già dalle prime pagine ci ammalia col fascino di questo suo primo romanzo, risalente al 2017, che è psicologico ma anche di ambientazione.
9 Dicembre 2020

Detectoristi per passione

Nell’ultimo ventennio in Germania, Danimarca, Inghilterra, Belgio e anche in Italia, sono sempre più numerosi i detectoristi per passione, che amano definirsi detectoristi responsabili (in contrapposizione a quelli illeciti che pure ancora esistono, e sempre esisteranno). Un loro censimento effettuato nel 2018, ne indicava un numero di 20000.
8 Dicembre 2020

Chi era Lucio Battisti

Non conosco persona che non ami Battisti, né momenti di aggregazione musicale dove non si cantino le sue canzoni. C’è chi ha studiato a fondo la sua musica e chi semplicemente la canta. Ma io desidero ripercorrere un po’ la sua vita (anche se a lui forse non piacerebbe), per poter rispondere alla domanda che mi sono spesso rivolta, quando lo dicevano antipatico e scontroso: in sostanza, chi era Lucio Battisti?
25 Novembre 2020

Revenge porn

Il revenge porn è una vendetta porno, una forma di persecuzione purtroppo attualmente in ascesa, che comporta gravi ferite, talvolta permanenti, a chi la patisce, ma anche alla attuale società femminile, che ne risulta evidentemente sfregiata.
19 Novembre 2020

Svegliami a mezzanotte

La scomparsa per suicidio di un amico, qualche mese fa, mi ha indotto a cercare qualche libro su questo tema. Nel prendere tale decisione, coltivavo una sorta di inquietudine. Spesso empatica coi libri che leggo, mi dava un po’ di ansia intraprendere una lettura di questo tipo. E poi io volevo capire ciò che poteva essergli successo, non scavare dentro di lui, non so se mi spiego, e temevo che un testo sul suicidio mi inducesse a farlo.
13 Novembre 2020

Analfabetismo funzionale

Affligge dal 26 al 41 % delle popolazioni prive di analfabetismo, nella fascia d’età tra i 16 e i 65 anni. E il tasso italiano è il più alto d’Europa. Sono gli illetterati, persone che pur sapendo leggere e scrivere, risultano incapaci di capire valutare ed usare le informazioni in loro possesso per applicarle alla vita di tutti i giorni.
7 Novembre 2020

Vincent Van Gogh

Van Gogh: il pittore della luce, che con i suoi girasoli contro il mondo, i suoi campi di grano maturo e i suoi cieli, mi fece innamorare del giallo e del blu cobalto. Van Gogh: colui di cui ho visto tante mostre, ed ogni volta tornavo con negli occhi l’abbaglio dei suoi colori. Me lo tenevo dentro per giorni.
23 Ottobre 2020

Coca-Cola

Pare che la Coca-Cola, in America chiamata semplicemente familiarmente Coke, sia insieme a quella dei blue jeans l’invenzione più amata dai consumatori di tutte le età. Taluni l’hanno definita entusiasticamente un’idea che ha ‘rinfrescato il mondo’.